Pareti Cucina

guida alla scelta delle pareti per la cucina


Quando vogliamo rinnovare completamente la nostra cucina di casa o quando dobbiamo crearla dal nulla non possiamo pensare solo ai mobili e ai complementi di arredo ma dobbiamo pensare anche necessariamente anche alle sue pareti e alle decorazioni che su di esse è possibile inserire. La prima cosa a cui dobbiamo pensare sono i colori delle pareti. Tutti vi diranno di scegliere esclusivamente il bianco per le pareti della cucina. Effettivamente il bianco è un colore neutro che offre un grande senso di pulizia oltre che di accoglienza, ma non possiamo certo dire che sia l'unico colore possibile per la cucina. Possiamo infatti scegliere di tingere tutte le pareti di bianco lasciando però che la nostra fantasia possa sbizzarrirsi almeno su di una parete della cucina, scegliendo possibilmente la parete più lontana dai mobili e dagli elettrodomestici, una parete quindi completamente libera.

Per decorare questa parete possiamo scegliere di tingerla con colori accesi e brillanti oppure con tonalità pastello più rustiche ma possiamo anche optare per le moderne vernici speciali come quelle che trasformano la parete in una vera e propria lavagna su cui poter scrivere messaggi e promemoria. In alternativa possiamo anche optare per gli stickers realizzati oggi in una gamma di versioni pressoché infinita.

pareti verdi cucina

Immagine presa da http://suggerimentiperlacasa.blogspot.com/

Negli ambienti più rustici è anche possibile inserire proprio sulla parete colorata delle meravigliose pietra naturali che ci aiutano a rendere la nostra cucina ancora più ricca di calore, un luogo quindi davvero molto semplice e accogliente che riesce però allo stesso tempo anche ad essere davvero molto ricercato.

Coloro che sono alla ricerca di qualche reminiscenze degli anni '50 e  '60, di un piccolo gusto vintage che possa rendere la cucina un ambiente davvero molto originale, possono optare invece per la carta da parati. La carta da parati, che era scomparsa del tutto dal mercato, è infatti oggi ritornata completamente in auge in una gamma inoltre davvero vasta di versioni. Con quale tipologia di cucina possiamo inserire la carta da parati? Tutte, la carta da parati può essere sfruttata veramente per ogni tipo di ambiente e di stile di arredamento senza alcuna remora. Bella ed elegante in colori neutri può essere inserita in ambienti piuttosto classici, rustica con fantasie a fiorellini in colori pastello può essere inserita in ambienti country, in colori ultra brillanti e materiali innovativi impermeabili può essere invece inserita in ambienti più moderni.

pareti lavagna cucina

Immagine presa da http://www.ideare-casa.com

Pensare alle pareti della cucina non significa però pensare solo alla loro bellezza estetica ma anche alla loro funzionalità. Basta un pizzico di estro infatti per trasformare questi spazi altrimenti inutilizzati in punti di appoggio e spazi contenitivi eccellenti. Basta scegliere infatti una delle molte versioni di pareti attrezzate da inserire o sulla parete che abbiamo deciso di colorare oppure su una parete bianca posta poco lontano. Le pareti attrezzate sono costituite sia da mensole che da spazi contenitivi chiusi e sono disponibili sia in legno che in plastica in modo da adattarsi veramente  a qualsiasi stile di arredamento. La loro funzionalità le rende davvero perfette per le cucine, soprattutto per le cucine di dimensioni più piccole in cui altrimenti non si avrebbe tutto lo spazio necessario per poter inserire ingredienti, accessori e cibi di varia tipologia.



Risorse online di arredamento: