Porte in Legno Cucina

guida alla scelta delle porte in legno per la cucina


Non possiamo certo affermare che oggi sul mercato siano disponibili poche tipologie di porte. Basta entrare in un negozio specializzato ma anche solo in una grande magazzino di arredamento per rendersi conto infatti che di porte ne esistono ormai una moltitudine di modelli, talmente tanti modelli da far credere che scegliere la porta ideale per i nostri ambienti di casa sia praticamente impossibile.

Se guardiamo con maggiore attenzione però ci rendiamo conto che in realtà la maggior parte delle porte presenti sul mercato sono realizzate interamente in legno. Perché? Perché ci ostiniamo ad utilizzare il legno anche se oggi abbiamo a disposizione svariati materiali molto più moderni? La risposta a queste domande è davvero molto semplice. Il legno è il materiale migliore per le nostre abitazione perché oltre ad essere bello ed elegante offre alla nostra casa anche un calore intenso. Con una porta in legno ogni ambiente diventa subito più accogliente ed entrare in quella stanza, l'atto stesso di solcare la soglia della porta, si trasforma in un atto davvero molto piacevole.

Ecco perché le porte in legno vengono scelte anche per le cucine. La cucina è infatti uno degli ambienti della nostra abitazione in cui c'è la necessità di creare un calore e un senso di accoglienza ancora maggiore rispetto agli altri ambienti soprattutto se non siamo in possesso di una sala da pranzo separata e se quindi la cucina è anche il luogo in cui consumiamo effettivamente i nostri pasti in famiglia.

porte in legno cucina

Immagine presa da http://www.puntoinfissi-rimini.com

Per le nostre cucine di casa sono disponibili classiche porte in legno con anta a battente che possono essere realizzate sia interamente in legno sia con inserti in vetro opaco, trasparente e anche colorato. Le porte in legno di questa tipologia sono quelle più sfruttate perché sono porte che offrono la possibilità di scegliere un modello perfetto a seconda dello stile di arredamento che vogliamo adottare. Possono infatti essere scelte porte molto semplici dotate solo magari di una cornice esterna con rifinitura in oro per gli ambienti classici, porte in arte povera oppure rifinite con decorazioni rustiche per le cucine country oppure infine porte colorate magari in rosso per le cucine più moderne.

Per le nostre cucine di casa sono però disponibili anche varie soluzioni salvaspazio che ci permettono di inserire delle porte esteticamente molto belle ma anche funzionali. Le porte in legno vengono infatti anche realizzate nelle versioni a scorrimento che scorrono su binari sino a sovrapporsi al muro, nelle versioni a scomparsa che appunto scompaiono letteralmente dentro alla parete e nelle versioni a soffietto o a libro. Si tratta di soluzioni ideali per tutti coloro che non hanno molto spazio a loro disposizione e che hanno la necessità di ottimizzare ogni singolo centimetro delle loro abitazione.

Dobbiamo infine ricordare che le porte in legno per la cucina, oltre ad essere disponibili in versioni colorate e decorate, possono anche essere decorate in seguito con l'aiuto di stickers. Gli stickers sono infatti una vera e propria moda nell'arredamento odierno, una moda che ci permette di personalizzare ogni superficie della nostra casa porte comprese.



Risorse online di arredamento: